mdpr1@libero.it

L’eredità? Più si è ignoranti, più si vince!

Nessun commento Varie ed eventuali

I vecchi quiz televisivi proponevano concorrenti particolarmente ferrati almeno in una materia.

In alcuni casi, decisamente colti dato che le domande potevano riguardare svariati argomenti e temi.

I quiz oggi imperanti, al contrario, funzionano come una lotteria e gli ignoranti sono i concorrenti più graditi.

‘L’eredità’, il gioco condotto da Carlo Conti, è da questo punto di vista altamente rappresentativo.

Più sbagli, più il tuo bottino aumenta perchè, lungi dall’essere eliminato, punti il dito contro un avversario, che, si badi bene, non ha sbagliato o l’ha fatto meno, e nella maggior parte dei casi lo togli di mezzo incamerando i quattrini dal malcapitato fino a quel momento raccolti.

Alla fine, poi, nel cosiddetto ‘duello’, conta solo azzeccare l’ultima risposta.

Puoi sbagliare pertanto tutte le precedenti e vincere.

Quasi sempre, quasi sempre!, il ‘campione’ è un ignorante fatto e finito.

La ragione di tutto questo?

Semplice, i giovani oggi non sanno e non vogliono sapere niente.

Evviva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *