mdpr1@libero.it

Il ritorno dei Liberali, con Altissimo, Biondi, Scognamiglio, Urbani

Nessun commento Varie ed eventuali

Edoardo Croci presidente del nuovo movimento “I Liberali”

Roma, 22 febbraio 2014.

Gli esponenti più rappresentativi del liberalismo italiano hanno dato vita al nuovo movimento politico “I Liberali”.

Tra i principali esponenti: Renato Altissimo e Alfredo Biondi, già segretari nazionali del PLI e ministri, Carlo Scognamiglio, presidente emerito del Senato, Giuliano Urbani, presidente dell’associazione del Buongoverno e già ministro, l’ex presidente dell’autorità per l’energia,  Alessandro Ortis, il sen. Enrico Musso.

Presidente del nuovo movimento politico “I Liberali” è stato eletto Edoardo Croci, liberale e ambientalista, già assessore alla mobilità e ambiente del Comune di Milano. Croci ha evidenziato che “la ripresa economica e sociale dell’Italia richiede una forte iniezione di liberalismo, di cui non si vede traccia nel governo Renzi.

Edoardo Croci

Edoardo Croci

Il movimento è portatore dell’eredità autentica del liberalismo italiano e allo stesso tempo intende dare rappresentanza alla forte domanda di liberalismo espressa dalla società civile e non soddisfatta dall’attuale offerta politica.

Due gli obiettivi prioritari:

1) il rilancio dell’economia attraverso la riduzione del  peso dello Stato, delle tasse e della spesa pubblica ed una nuova stagione di privatizzazioni,

2) le riforme istituzionali per dare reale rappresentanza ai cittadini e ridurre i costi della politica e il peso dell’apparato burocratico.

Nel movimento, presente sul territorio nazionale, sono confluite diverse associazioni liberali, a partire dalla Costituente Liberale.

Nel mese di marzo ci sarà la presentazione ufficiale del nuovo soggetto politico a Roma e Milano.

 

Contatti

email: scriviailiberali@gmail.com

twitter: @I_Liberali

facebook: facebook.com/orizzonti.liberali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *