mdpr1@libero.it

Frasi famose

Nessun commento Varie ed eventuali

(risposta a Luciano Vinciarelli)

Difficilissimo attribuire con certezza le frasi in qualche modo ‘famose’.

Pare che quella da me citata (“Un titolo di cavaliere e una sigaretta non si negano a nessuno”) si debba a Giulio Andreotti, il quale, peraltro, l’avrebbe aggiornata, riprendendola da quella che lei riporta: “Un mezzo Toscano e una croce di cavaliere non si negano a nessuno”.

D’altra parte, occorre stare bene attenti anche alle false attribuzioni.

Narrano Mario Cervi, Paolo Granzotto e Fernando Mezzetti, che con Montanelli hanno lungamente collaborato, che il buon Indro, assai di sovente, ‘inventava’ frasi ‘storiche’ che metteva in bocca a persone morte che non potevano pertanto eccepire in merito.

Per il solito, se non sempre, le frasi montanelliane si attagliavano perfettamente al personaggio indebitamente chiamato al proscenio che finiva per esserne a tutti gli effetti l’autore!

Indro Montanelli

Indro Montanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *