mdpr1@libero.it

In morte di Maximilian Schell

Nessun commento Cinema, Coccodrilli

Scrivono i giornali, dicono le radio per ricordarlo che l’appena scomparso Maximilian Schell aveva vinto il premio Oscar 1962 per la sua partecipazione a ‘Vincitori e vinti’.

Maximilian Schell

Maximilian Schell

Gran bel film, per il vero, nel quale aveva gareggiato con Spencer Tracy, Richard Widmark, Montgomery Clift, Burt Lancaster, per fare solo alcuni nomi.

Ma quel che nessuno sottolinea è che, immeritatamente dato il confronto, nell’occasione, per conquistare la mitica statuetta aveva battuto nientemeno che il Paul Newman di ‘Lo spaccone’, uno dei migliori Newman della carriera.

Vincitore, quindi, ma ingiustamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *