mdpr1@libero.it

Seedorf

Commenti (1) Sport

Credo davvero ci si debba togliere in cappello davanti a Clarence Seedorf.

Non per quel tantissimo che ha vinto in carriera (quattro Campion’s, tra l’altro), quanto per l’uomo che è.

Ecco, proprio per questo, mi preoccupa la sua venuta al Milan come allenatore.

A ‘questo’ Milan, in crisi, vecchio, senza prospettive.

Spero per Clarence di sbagliarmi, ma non credo che fosse il momento giusto per compiere tale gesto.

Forza, comunque.

Clarence Seedorf

Clarence Seedorf

One Response to Seedorf

  1. Andrè Sommacore Schumacker ha detto:

    Caro Mauro, d’accordo con te che forse non era il momento per Seedorf di arrivare al Milan, ma per nessun’altro tecnico in questo momento di transizione Galliani/Barbara Berlusconi. D’altronde Allegri non ha dimostrato di saper dare una scossa alla squadra. Non credo però che questo Milan sia così vecchio e senza prospettive. Forse serviva un tecnico come Josè Mourinho.
    Si riprenderanno.
    Amo il calcio da buon brasileiro figlio di padre di origine ungherese ma naturalizzato brasileiro,e non dimentico i vari Altafini, Sormani, Amarildo, Cafu, Rivaldo, Ronaldinho, KaKà, Ronaldo, Robinho. Alcuni di loro non si sono potuti esprimere al meglio grazie anche a certi tecnici di cui l’ultimo appena cacciato.
    Personalmente tifo Inter, ma sono anzitutto un’amante del calcio tecnico brasileiro e nell’Inter ci sono troppi argentini…
    Cari saluti.
    Andrè Sommacore Schumacker
    Varese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *