mdpr1@libero.it

Menu di Natale

Commenti (2) Varie ed eventuali

Una compressa di Naprilene, mezza di Esidrex, due di Vertiserc 24, tre di Acti Grip, sei Cibalgine, un Esapent, una Cardioaspirina, un Inegy.

Queste, nel corso del giorno di Natale 2013, le pillole che ho ingurgitato.

Ho anche mangiato un paio di fette di panettone!

2 Responses to Menu di Natale

  1. Carmine Ferrara ha detto:

    Beh meno male che il dolce non era in pillole!!! Tanti AUGURI per il NUOVO ANNO!!!

  2. Lionella ha detto:

    Beh… un menu molto particolare e fantasioso.
    Mi chiedo se sei ancora vivo (mi sembra di si, ma credo intossicato), ti consiglierei un menu classico mediterraneo (è un toccasana)
    Butta via tutta quella porcheria chimica.
    Ti consiglio le perle di fegato di squalo, sono miracolose, non intossicano e guariscono tutti i mali, aggiungendo una pelle giovane e vellutata ed una massa di capelli. Non è uno scherzo, il ministero della sanità ha riconosciuto i benefici consentendo la distribuzione anche in Italia in quanto sono prodotte in Svizzera.
    Tanti auguroni di buon anno
    Lionella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *