mdpr1@libero.it

Future cronache dalla Transnistria o Pridnestrovia che dir si voglia

Nessun commento Varie ed eventuali

Conto a breve di avere notizie di prima mano dalla Transnistria, Stato indipendente, ma non riconosciuto come tale perché incluso nella Moldovia, addirittura dal 1990.

In Pridnestrovia (italianizzazione da Pridnestrovie, come i russi chiamano la regione) si trova difatti in questi giorni Stefano Grazioli, fra l’altro corrispondente del Corriere del Ticino da Berlino.

Quando ho saputo del suo essere a Tiraspol, città sul Dnestr (in russo, fiume Nirst nella locale e misteriosissima lingua), l’ho subito pregato di scrivermi qualcosa.

Non pare anche a voi, con questi nomi, di trovarvi in un romanzo, che so?, di Eric Ambler?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *