mdpr1@libero.it

Una canea urlante

Nessun commento Varie ed eventuali

di Enzo Tosi

La canea urlante di mediocri senatrici grillette e politici vari nonchè di parte del popolo attorno alla decadenza di Silvio Berlusconi è del tutto simile all’accorrere della folla, tricoteuses davanti a tutti, al palco della ghigliottina.

Infatti, nel simbolo, non vi è alcuna differenza come non vi è differenza con piazzale Loreto.

Um miserabile paese (mai “p” più minuscola) di spiriti deboli, che proprio in quanto tali necessitano del permanente ricorso alla guerra civile ed alla vittima scrificale, nel vano tentativo di autopromuoversi.

Enzo Tosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *