mdpr1@libero.it

Berlusconi? Ho vinto dieci coca cola

Commenti (1) Varie ed eventuali

Ho scommesso con almeno dieci persone a proposito della sentenza della Cassazione su Berlusconi.

E ho vinto almeno dieci coca cola (ricordo che sono astemio).

Ecco perchè ero convinto che lo avrebbero condannato:

1) I giudici della corte non erano di sinistra e quindi mai avrebbero potuto assolverlo. Se l’avessero fatto sarebbero stati attaccati ferocemente e indicati alle folle come malfattori. Paradossalmente, solo una corte ‘sinistra’ avrebbe potuto dargli ragione. Paradossalmente, ma così è.

2) Una assoluzione avrebbe comportato lo sputtanamento del tribunale e della procura di Milano e avrebbe dato ragione a quanti, Berlusconi ovviamente in testa, gridavano da vent’anni alla persecuzione.

3) Che il reato sia stato compiuto o meno, non poteva avere rilevanza alcuna (Coppi avrebbe anche potuto evitare di parlare).

La plebaglia voleva – continua a volere – Berlusconi morto e solo gli eroi sono capaci di opporsi ai suoi voleri e di certo i giudici di cassazione non sono eroi.

One Response to Berlusconi? Ho vinto dieci coca cola

  1. Carmine Ferrara ha detto:

    Sono completamente d’accordo con lei: la sentenza era già scritta. Come avrebbe potuto la Cassazione contraddire l’operato della Procura di Milano che da decenni insegue Berlusconi per ottenere una condanna. IMPOSSIBILE al di là della sussistenza o meno del reato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *