mdpr1@libero.it

Henry Morgenthau jr

Nessun commento USA

Come dividere la Germania post bellica

Segretario al Tesoro dall’1 gennaio 1934 al 22 luglio 1945, Henry Morgenthau jr fu accanto al secondo Roosevelt (in carica dal 4 marzo 1933 al 12 aprile 1945) praticamente in tutti i suoi anni di ‘regno’.

Fu tra i protagonisti principali del ‘New Deal’ e naturalmente della lotta contro la Grande Depressione.

Fu inoltre, il funzionario che maggiormente operò per sostenere economicamente il terribile sforzo che gli USA furono costretti ad affrontare nel corso della seconda guerra mondiale.

Henry Morgenthau jr

Henry Morgenthau jr

Fierissimo oppositore del nazismo anche in ragione della sua appartenenza a una importante famiglia ebraica, sostenne – prima che si decidesse per Norimberga – la necessità di applicare ai massimi esponenti del regime hitleriano una rapida pena di morte senza processo alcuno.

Nel 1944, propose a Franklin Delano un proprio piano (appunto, il ‘piano Morgenthau’) per il dopo guerra germanico.

Della proposta del segretario al Tesoro si discusse non poco, salvo concludere che fosse inapplicabile in concreto in quanto avrebbe ridotto la Germania a dipendere quasi esclusivamente dagli aiuti economici stranieri.

In buona sostanza, Morgenthau voleva i tedeschi ridotti a vivere solo di agricoltura in un Paese deindustrializzato e diviso in due parti, settentrionale e meridionale, con la Renania, la costa del Mare del Nord e altre importanti aree strategiche sotto il controllo degli alleati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *