mdpr1@libero.it

McBain, Hunter, Martsen…

Nessun commento Cinema

Ed McBain, Evan Hunter, Richard Martsen, Hunt Collins, Ezra Hannon, Curt Cannon sono tutti scrittori, sceneggiatori e soggettisti cinematografici e televisivi nati e morti lo stesso giorno.

Per il vero, sono la medesima persona e, naturalmente, l’autore che si nascondeva dietro tutti questi pseudonimi si chiamava alla nascita ancora in un altro modo: esattamente, Salvatore Lombino.

Di evidenti e note origini italiane, Lombino scrisse in vita talmente tanto che spesso, pensando a lui, mi sono chiesto se avesse vissuto o se fosse invece rimasto costantemente incollato alla macchina da scrivere fuori dalla realtà.

Ed McBain

Ed McBain

Ho ignorato, lo confesso, larga parte della sua produzione letteraria sotto gli altri nomi.

Ho amato e seguito sempre quello che vergava come Ed McBain: le storie gialle e poliziesche che si ambientano nel mitico ‘87° distretto’.

Come pochi altri autori (non ultimo, Andrea Camilleri che delle sue storie conserva non poca eco nelle trame), McBain con l’87° ha saputo creare un mondo formato dagli agenti, dalle loro famiglie, dai delinquenti con i quali hanno a che fare…

Chapeau!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *