mdpr1@libero.it

Ciliegie? 75 euro al chilo!

Commenti (1) Varie ed eventuali

A Gstaad – celeberrima e celebrata stazione svizzera per le vacanze – tutto è piu’ caro, si sa.

A febbraio, un’amica colà di passaggio, in un lindo e fornitissimo supermercato, ha visto delle bellissime ciliegie.

Ha chiesto cosa costassero.

“Ottantaquattro franchi, signora”, la risposta del compitissimo commesso.

Settantacinque e forse piu’ euro.

E’ vero che in Svizzera si guadagna di piu’ che da noi.

E’ vero che Gstaad è un luogo da milionari.

Ma, retoricamente, dove andremo a finire?

Gstaad

Gstaad

One Response to Ciliegie? 75 euro al chilo!

  1. Roberto ha detto:

    In Norvegia, esattamente 5 anni fa, ho visto vendere le ciegie singolarmente, una ad una e i pomodori, cambio corona euro, a 14 euro al kg. Mi ha poi colpito che un liquore tipico norvegese il Bergens, acquavite di patate… , costava sui 60 euro.
    Comunque sia… continuano a rifiutare l’euro e la repubblica…
    Cordiali saluti
    Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *