mdpr1@libero.it

Coactus voluit, sed voluit

Nessun commento Varie ed eventuali

Dell’elettore di Silvio Berlusconi nel 2013 si dirà ‘coactus voluit, sed voluit’

Complotto!

E’ del tutto evidente.

L’Europa, l’euro, il Partito Popolare europeo, gli altissimi funzionari europei che nessuno ha mai eletto e che sgovernano a man salva, i comunisti italiani che, come un sol uomo chiamati a raccolta, hanno sconfitto Matteo Renzi per imporre il trinariciuto Pierluigi Bersani, i mille centristi tanto al chilo, il ragionier Mario Monti con i suoi accoliti, il Corriere della Sera e larghissima parte della stampa italica, le tv…  tutti, ma proprio tutti si sono dati e si danno da fare per rianimare con ogni mezzo Silvio Berlusconi.

E di cosa mai si tratterà? Con quale mai espressione potrà essere definito questo affannato ed affannoso agitarsi, tutti insieme, uniti, se non parlando, denunciando (si fa così, sempre, in tali casi, si denuncia) un largo e partecipatissimo complotto!

Reagendo, milioni di italiani, come il sottoscritto, voteranno per Berlusca addirittura di cuore.

Mi sovviene l’antico brocardo latino ‘coactus voluit, sed voluit’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *