mdpr1@libero.it

Gerald Ford

Nessun commento Coccodrilli

26 dicembre 2006

E’ morto l’altro ieri 26 dicembre, alla bella età di novantatre anni, l’ex presidente degli Stati Uniti Gerald Rudolph Ford. Arrivato alla Casa Bianca per caso, come nessun altro prima o dopo di lui (è stato l’unico presidente privo di investitura popolare, visto che era subentrato al vice di Richard Nixon Spiro Agnew ben dopo le elezioni del 1972 e che, quindi, non aveva fatto parte del ticket repubblicano che aveva stravinto in quella occasione), il 9 agosto 1974 a seguito delle dimissioni dell’allora inquilino di White House, Ford era, prima di tutto, un vero repubblicano, sempre leale nei confronti del proprio partito. Tale sua caratteristica lo aveva in precedenza portato alla testa della minoranza GOP alla Camera e da lì, nell’ottobre del 1973, alla vice presidenza.

Gerald Ford

Nel breve periodo – meno di due anni e mezzo – nel quale si trovò ad amministrare il Paese non demeritò affatto e, fra l’altro, gestì al meglio la problematica conclusione della Guerra del Vietnam. Peraltro, la difficilissima situazione nella quale si era venuto a trovare, dopo il Watergate, il partito repubblicano (che gli concesse con difficoltà la candidatura nel 1976 visto che molti delegati gli avrebbero preferito l’ex governatore e della California e futuro presidente Ronald Reagan) gravò come un macigno sulla sua campagna elettorale, nella quale, alla fine, pur comportandosi benissimo, dovette soccombere di stretta misura allo sfidante democratico Carter.

Celebre per alcune gaffe, debitamente ingigantite dai rivali politici, resta nella memoria anche per una frase che ebbe a pronunciare a seguito di una contrastata e da lui non ben digerita decisione governativa: “L’unica cosa che il presidente degli Stati Uniti può decidere da solo è quando andare al gabinetto!”

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *